• Dott.ssa Simona Porcu

Latte d'oro per una colazione da campioni!

Aggiornato il: 25 giu 2018

Curcuma, cannella, miele, latte d'avena e olio di mandorle sono gli ingredienti del latte d'oro, una bevanda ricca di antiossidanti, perfetta colazione per attivare il metabolismo al mattino dopo il lungo digiuno notturno.



La ricetta del latte d’oro o Golden milk arriva dall’India e deve il suo nome al colore che la curcuma, spezia appartenente alla famiglia dello zenzero, anche detta zafferano delle Indie, conferisce al latte.

Il latte d'oro può rappresentare un'ottima colazione, ricca in antiossidanti, sali minerali, vitamine e zuccheri.



Ecco come prepararlo:


In primis è necessario preparare una pasta di curcuma, utilizzando 50 gr di curcuma in polvere e 120 mL di acqua minerale naturale. In un pentolino si intiepidisce l'acqua e gradualmente si aggiunge e mescola la curcuma, sino ad ottenere una pasta omogenea. Attenzione, è importante non scaldare eccessivamente l'acqua per non alterare le proprietà della curcuma. Lasciar raffreddare la pasta, quindi conservare in frigorifero, in un vasetto di vetro, fino a 40 giorni.

Per preparare il latte d'oro saranno poi necessari (porzione media a persona):


  • 200 mL di latte di riso o d'avena biologici e al naturale (senza aggiunta di zuccheri)

  • 1/2 cucchiaino di pasta di curcuma

  • 1/2 cucchiaino di miele di acacia

  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci o di olio extravergine d'oliva

  • 1 spolverata di cannella in polvere o una grattugiata di bacchetta di cannella

Scaldare il latte (non deve arrivare ad ebollizione) aggiungere i vari ingredienti, mescolare bene.



Abbinando un bicchiere di latte d'oro ad un frutto fresco, ad una manciata di frutta a guscio e a dei cereali integrali o del pane integrale si ottiene una colazione ricca di antiossidanti e carboidrati, ideale per attivare il metabolismo dopo il lungo digiuno.



#colazione #goldenmilk #colazionesana #antiossidanti #curcuma #alimentazionesana

0 visualizzazioni

Rosà (VI)

Via Matteotti 17

simona.porcu.nutrizionista@gmail.com

© 2023 by Simona Porcu. Proudly created with Wix.com